Home > MANDRIVA e derivate > Alcune considerazioni su Mandriva 2011

Alcune considerazioni su Mandriva 2011

La conoscete la favola della montagna che partorisce un topolino ?  E’ il caso  di dire che il ” Team Mandriva ” ha fatto proprio questo.

Un attesa lunga …… per  rilasciare una release …. scialba….. graficamente un pugno nell’occhio…. hanno  eliminato  l’azzurro splendido per un azzurrino diabetico e che dire dell’installer ” roba da KGB  al tempo di  Stalin” .

Non voglio discutere la scelta di supportare solo un desktop …. solo il Kde …. Ma  il fatto che la nuova release dà problemi per configurare le wi-fi !!!!!!

Dico… la easy – usability …. il fatto che mandriva con poci clik configurava il pc…. dove è finito !!!!!

Per cortesia rispettiamo il vs. lavoro …. un poco di umiltà avremmo aspettato anche altri sei mesi ( la 2010.2 va benissimo )  piuttosto che assistere a questo flop !!!!!!

  1. agosto 31, 2011 alle 9:28 pm

    Yes, I am going to write about the differences when I get the chance…

  2. Davide
    settembre 9, 2011 alle 4:58 pm

    Non sono assolutamente daccordo con la tua valutazione, nè dal punto di vista estetico (dove si è cercato di imitare un pò la essenzialità del MacOS e la semplicità di Seven), nè funzionale (rpm5 full switch, systemd, …) , laddove dove nessuna altra distro è stata mai capace di innovare così tanto in una sola release: certo che vi sono ancora dei problemi nel core, qualcosa da correggere con alcuni modelli di wi-fi, qualcosa da correggere nella fase di boot, ma questi saranno risolti nella versione LTS prevista per dicembre (2011.1)

    Su molte Distro per avere un così grande numero di innovazioni, devi aspettare almeno 3 anni…, su altre non avrai mai alcuna innovazione significativa in quanto i contrib di tali fork non sono in grado di apportarle, o perchè al massimo possono essere capaci di copiare tutto spudoratamente da altre distro, ma di non inventare mia nulla di nuovo…

    diciamo che in Mandriva hanno voluto imitare Ubuntu, nel senso del voler realizzare qualcosa di realmente nuovo e riconoscibile a primo sguardo, qualcosa che si potesse ditinguere dal mucchio selvaggio delle Distro, insipide e tutte uguali, e ci sono riusciti, seppure ancora con qualche sbavatura che potraà essere eliminata nella versione LTS

    Ciao, Davide

  3. Davide
    settembre 9, 2011 alle 5:04 pm

    Non sono assolutamente daccordo con la tua valutazione, nè dal punto di vista estetico (dove si è cercato di imitare un pò la essenzialità del MacOS e la semplicità di Seven), nè funzionale (rpm5 full switch, systemd, …) , laddove dove nessuna altra distro è stata mai capace di innovare così tanto in una sola release: certo che vi sono ancora dei problemi nel core, qualcosa da correggere con alcuni modelli di wi-fi, qualcosa da correggere nella fase di boot, ma questi saranno risolti nella versione LTS prevista per dicembre (2011.1)

    Su molte Distro per avere un così grande numero di innovazioni, devi aspettare almeno 3 anni…, su altre non avrai mai alcuna innovazione significativa in quanto i contrib di tali fork non sono in grado di apportarle, o perchè al massimo possono essere capaci solamente di copiare tutto spudoratamente da altre distro, ma non di inventare mai nulla di nuovo…

    diciamo che in Mandriva hanno voluto imitare Ubuntu, nel senso del voler realizzare qualcosa di realmente nuovo e riconoscibile a primo sguardo, qualcosa che si potesse distinguere dal mucchio selvaggio delle Distro, insipide e tutte uguali, e ci sono riusciti, seppure ancora con qualche sbavatura che potrà essere eliminata nella prossima versione LTS 2011, versione di lungo respiro e destinata ad un supporto di ben 3 anni.

    Ciao, Davide

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: